Volontariamo e Fondazione Theodora Onlus, un'amicizia lunga tre anni

Costruire relazioni durature e creare valore per le nostre comunità di appartenenza. Questi sono alcuni degli obiettivi di Volontariamo, il nostro progetto di volontariato aziendale, attivo dal 2015. Obiettivi raggiunti con differenti realtà, come ad esempio la Fondazione Theodora Onlus, che nel 2019 ha visto la presenza dei nostri volontari in tre diverse giornate.

Fondazione Theodora nasce in memoria di una mamma speciale. Quando Andrè Poulie, Presidente e Fondatore, affrontò da bambino una lunga degenza in ospedale a causa di un grave incidente, sua madre Théodora portava ogni giorno momenti di gioia e spensieratezza non solo al proprio figlio, ma anche a tutti i piccoli pazienti del reparto.

Alla morte di Théodora, André e suo fratello Jan hanno deciso di diffonderne lo spirito e la forza ai bambini ospedalizzati con i Dottor Sogni, di cui hanno ideato la figura e il ruolo. Sono così nati nel 1993 in Svizzera i Dottor Sogni di Fondation Théodora e, due anni, dopo è nata Fondazione Theodora Italia .

Nelle tre giornate che ci hanno visto protagonisti, con un totale di 17 volontari, a favore della Fondazione abbiamo potuto portare il nostro contributo in differenti attività: dalla suddivisione dei bollettini postali e delle newsletter attraverso cui vengono informati i donatori sui progetti di Theodora all’inventario dei gadget offerti da una importante società calcistica; dalla preparazione delle  “Goodies Bags ” per un evento benefico di raccolta fondi al supporto nella realizzazione  della festa denominata “Pic-Nic”.

Oltre alle concrete attività svolte, che ci permettono di sentirci utili – per un giorno –  in maniera diversa, anche la condivisione della mission, dei valori e della storia della Fondazione stessa è un momento molto apprezzato dai volontari. In particolare, sempre gradito dai nostri colleghi è il momento del pranzo, in genere molto semplice ma significativo, in quanto è possibile conoscere meglio storie ed esperienze degli instancabili volontari e collaboratori di Theodora. Ed è proprio la conoscenza di queste storie che fa nascere nei nostri volontari  il desiderio di tornare e continuare insieme l’esperienza vissuta.

Grazie per averci fatto conoscere questa importante realtà! Torniamo a casa con molto più di quello che abbiamo dato”. “Una bella giornata all’insegna della collaborazione e della gratuità. Riscopriamo questi valori in via d’estinzione”. “Grazie per la splendida giornata, Grazie per il Sorriso! Grazie per il Sogno di Theodora”. Sono solo tre dei messaggi che i nostri colleghi hanno voluto condividere al termine delle giornate presso la Fondazione. Parole che esprimono un’empatia e una condivisione vera dei valori vissuti e che, in una manciata di ore, hanno fatto breccia nelle vite di ciascuno.

Condividi con gli amici